Le Nostre Iniziative

Iniziative per il paziente

La FoRT mette a disposizione di qualsiasi paziente o familiare di paziente o medico i propri servizi per qualsiasi dubbio in merito alla malattia.
Per informazioni Contattaci oppure scrivi a info@fondazionefort.org

Iniziative Scientifiche

- Crizotinib in pretreatred metastatic non-small-cell lung cancer with MET amplification or ROS1 translocation (METROS)
- Analysis of circulating biomarkers in patients treated with checkpoint inhibitors
- Role of MYC amplification in response to anti-EGFR agents in NSCLC
- Role of MYC amplification in response to anti-EGFR agents in colorectal cancer
- Efficacy of Dacomitinib and PF05212384 in non-small-cell lung cancer cell lines harboring HER2 mutation
- MIR128 and LET-7 expression and efficacy of anti-EGFR therapies in metastatic NSCLC with EGFR or KRAS mutations con
supporto aggiuntivo dell’Istituto Toscano Tumori
- Identification of prognostic factors in surgically resected NSCLC

Read more

Pubblicazioni

Pubblicazioni

A genome-wide association study of sodium levels and drug ..... Approfondisci

Read more

La Ricerca Traslazionale

La Fondazione Ricerca Traslazionale (FoRT), si propone di svolgere attività scientifica e di ricerca nel settore biomedico con particolare, ma non esclusivo, interesse alla ricerca traslazionale applicata in campo oncologico, pre-clinico e clinico.

La ricerca promossa dalla Fondazione è una ricerca non legata a vincoli commerciali, ma animata dal desiderio di innovare le terapie oncologiche per offrire nuove opportunità di cura e per garantire una maggiore sicurezza ed un maggior benessere ai pazienti.

La Fondazione, attualmente, è promotore sia di studi di fase II sia di studi riguardanti la valutazione dell’efficacia dell’immunoterapia, che viene considerata la nuova sfida per la lotta alle neoplasie.

La Fondazione non ha scopo di lucro ed il lavoro svolto è reso possibile anche grazie al contributo di tutti coloro che sostengono la ricerca attraverso donazioni volontarie ed attraverso le donazioni del 5 per mille IRPEF

Sostieni l'attività di ricerca della Fondazione Fort. Clicca QUI per scoprire come.

Progetti

STARDUST

Studio di fase II che mira a valutare l’efficacia del Durvalumab (MEDI4736) come seconda linea di terapia nei pazienti con Carcinoma al Polmone Non a Piccole Cellule che ricevono terapia concomitante con steroidi”

BEAT

Studio randomizzato di fase II di confronto tra atezolizumab versus atezolizumab più bevacizumab come trattamento di prima linea in pazienti PD-L1+ con carcinoma polmonare non a piccole cellule avanzato

SpeciALK
SPECIALK

Crizotinib nel carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) con riarrangiamento di ALK: uno studio retrospettivo

WEEKLY PHARMA NEWS

n.° 208, week 208 - aprile 2018
ALT-803 plus nivolumab in NSCLC
Immunotherapy with PD-1 or PD-L1 blockade fails to induce a response in about 80% of patients with unselected non-small cell lung cancer (NSCLC), and many of those who do initially respond then develop resistance to treatment...
Muscle and adiposity measured by CT in BC
Are sarcopenia, poor muscle quality, and excess adiposity at diagnosis associated with overall mortality in patients with nonmetastatic breast cancer...
Short vs long course adjuvant chemotherapy for CC
The results of the International Duration Evaluation of Adjuvant Therapy (IDEA) collaboration project did not confirm the non-inferiority of 3 months of adjuvant therapy compared with the standard 6 months in patients with stage 3 colon cancer...
BC:Risk assessment combining classic RF and BD
How accurate is breast cancer risk assessment during more than 10 years of follow-up?...
Nivolumab plus ipilimumab in advanced RCC
The results of the CheckMate 214 study have shown that treatment with nivolumab plus ipilimumab in patients with advanced renal-cell carcinoma can improve outcomes compared with the current standard of care, sunitinib...